Perché vaccinarsi NON PUÒ essere una scelta etica.

Sulla questione del vaccino siamo proprio tra Scilla e Cariddi: da una parte tanti cari fratelli si infrangono contro l’incapacità di distinguere la cooperazione materiale a un certo atto (una connessione causale remotissima, arbitrariamente ritenuta sempre e comunque illecita) dalla cooperazione formale (vera e propria simbiosi di un atto “a più deliberati consensi uniti”).

Dall’altra parte avanza l’esclamazione fideista che considera il vaccinarsi un obbligo morale, da adempiere in ogni caso.

E così, se ho difeso in vari articoli la liceità morale di vaccinarsi, ora mi tocca tamponare l’errore opposto per diametrum.

La ragione è questa: il magistero non può imporre direttamente una scelta che è, per sua natura – nel nostro caso –, prudenziale e tecnica.

La Chiesa con il suo Magistero deve ribadire quei contenuti della Rivelazione soprannaturale che possono essere conosciuti anche con la sola ragione, ma che di fatto lo sono con difficoltà, a motivo delle ferite del peccato originale.

Tra questi c’è il comandamento “non uccidere” nel suo sviluppo che si estende al principio: “La vita non è tua, la devi salvaguardare, come pure la vita dei fratelli”

La Chiesa non ha NESSUNA COMPETENZA sulla SCELTA TECNICA DEI MEZZI in vista del fine “salvaguardare la vita umana”; questo è compito degli scienziati, che la Chiesa aiuta, sussidia, a volte corregge quando le conclusioni particolari potrebbero essere incompatibili con le verità eterne.

È la famosa “autonomia delle realtà temporali” usata dai modernisti per separare la politica dalla fede e dalla legge naturale, ora maldestramente travisata ad altro titolo.

È la grande differenza con la legge islamica, e con il diritto talmudico giudaico, che deducono dal testo, che ritengono sacro, le conclusioni pratiche ultime.

Per cui, se il supremo Magistero può e deve ribadire la legge naturale, non può confezionare alcuna soluzione pratica.

Madonna dell’equilibrio, prega per noi.


Related Posts

È lecito falsificare il green pass?

È lecito falsificare il green pass?

Post Views: 7 Tante buone persone, spaventate da informazioni, false e iper-complottiste, circa la reale composizione e le reazioni avverse dei vaccini anti-covid, trovandosi, in questi giorni, obbligati per legge a subire la vaccinazione, si chiedono se sia lecito simulare, in qualsiasi modo, la vaccinazione […]

Vaccino Pfizer e cellule fetali

Vaccino Pfizer e cellule fetali

Post Views: 11 Ave Maria! ?? ho trovato un bel grafico dove si mostra come NON SONO USATE cellule umane nella produzione del vaccino Pfizer e tanto meno esse sono inoculate. Vediamo ora, un passo alla volta, il vaccino dalla produzione alla inoculazione. Cerco di […]