DogmaTV

“La parola di Dio non si indirizza ad un solo popolo o a una sola epoca. Ugualmente, gli enunciati dogmatici, pur risentendo a volte della cultura del periodo in cui vengono definiti, formulano una verità stabile e definitiva”

(S. Giovanni Paolo II, Lett. enc.  Fides et ratio, 14 – 9 – 1998, § 95)

ULTIMI ARTICOLI

  • Se Santa Caterina di Alesandria fosse vissuta oggi…
    Stamattina – sarà stato per il freddo che ormai ha posto fine alla straordinaria estate di San Martino di quest’anno, o altro, non lo so – stamattina dicevo, durante la recita del breviario, colto da un colpo di sonno, mi sono addormentato. Ero arrivato alla …LEGGI TUTTO
  • La “rugiada” non invalida la S.Messa
    Sono stati resi noti alcuni cambiamenti dell’ordinario della Messa, presenti nella nuova traduzione del Messale Romano. Ora, essendo trapelato che uno dei cambiamenti è la sostituzione, nell’epiclesi della preghiera eucaristica II, della locuzione “effusione del Tuo Spirito” con “rugiada del tuo Spirito”, non è mancato …LEGGI TUTTO
  • Pratica dell’esame particolare (I) La strategia spirituale
    I. LA STRATEGIA SPIRITUALE* Una battaglia decisiva Il progresso umano ha raggiunto, oggi, proporzioni colossali; si può dire altrettanto del progresso morale? Si sono inventati nuovi mezzi d’indagine, nuovi e spaventosi mezzi di distruzione; ma non si è trovato nessun nuovo espediente per indagare e …LEGGI TUTTO
  • La teologia come «amicizia»
    di Don Nicola Bux* Si studia teologia a partire da un’amicizia. È il sorprendente esordio di questo studio di don Nicola Bux, dell’arcidiocesi di Bari, liturgista, autore di importanti saggi teologici sulla riforma liturgica. Infatti, soggiunge, non ci appassioniamo a uno studio se non incontriamo …LEGGI TUTTO
  • Domande e risposte sulle unioni civili tra persone con orientamento omosessuale
    ATTENZIONE ALLA TRAPPOLA! Si obietta: “Il Papa non muta la dottrina sulla illiceità morale delle unioni civili tra persone dello stesso sesso, ma si dice favorevole solo a un riconoscimento giuridico” R. Affermare il diritto anche soltanto a un riconoscimento giuridico è già un cambiamento …LEGGI TUTTO
  • Matrimonio e unioni omosessuali
    Nota Dottrinale del 14 febbraio 2010* La presente Nota si rivolge in primo luogo ai fedeli perché non siano turbati dai rumori mass-mediatici. Ma oso sperare che sia presa in considerazione anche da chi non-credente intenda fare uso, senza nessun pregiudizio, della propria ragione. 1. …LEGGI TUTTO

TUTTI I VIDEO

RICERCA AVANZATA

  • TAG

  • AUTORI

  • CATEGORIE

  • ORDINA

ARTICOLI RECENTI


“Quindi deve essere approvato in perpetuo quel significato dei Sacri Dogmi che la Santa Madre Chiesa ha dichiarato, né mai si deve recedere da quel significato con il pretesto o con le apparenze di una più completa intelligenza.

Crescano dunque e gagliardamente progrediscano, lungo il corso delle età e dei secoli, l’intelligenza e la sapienza sia dei secoli, sia degli uomini, come di tutta la Chiesa, ma nel proprio settore soltanto, cioè nel medesimo Dogma, nel medesimo significato e nella medesima affermazione”.

Concilio Vaticano I, Cost. Dogm. Dei Filius, 24–4–1870.


HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com